Il costume della DONNA DI SARZANA presenta le peculiari caratteristiche della riviera di Levante.

Molto simile a quello della vicina Spezia, è caratterizzato da una camiciola in cotone con pizzi ricamati, corpetto e gonna in tela jeans, una tasca esterna a borsetta nello stesso materiale e da un copricapo atto a contenere i capelli, in tessuto di cotone di colore rosso, concluso da una sottile treccia di filo impreziosita da una serie di fiocchi.

Questo costume si diffuse nelle campagne sarzanesi intorno allla metà dell'Ottocento.